admin/ Giugno 16, 2009/ Scritti in Rete/ 0 comments

pelugtux4_200“Un piccolo passo per Tux, un grande passo per il campo San Biagio”. Mi piace iniziare cosi’ questo breve, ma significativo, articolo per pubblicizzare quanto fatto da alcuni membri del Pescara Lug in quel di San Biagio (Tempera, L’Aquila) sabato scorso.
San Biagio e’ uno dei campi che ospita i terremotati aquilani del 6 aprile; il campo e’ dotato di tutto, e molti servizi sono in funzione grazie soprattutto al meraviglioso lavoro della (cosiddetta) Brigata di Solidarietà Attiva di Rifondazione Comunista.art-centro16062009Unica cosa a mancare, una connessione Internet, ed e’ qui che entrano i scena i volontari del PescaraLug: armati di poche cose, e tanta buona volonta’, hanno creato una piccola rete wireless sfruttando il segnale di un modem sito all’interno di una casa dichiarata inagibile, e portato il segnale fin dentro la ludoteca del campo. Non contenti di questo, si sono anche prodigati ad installare alcuni sistemi operativi Linux sui computer degli ospiti del campo ed hanno tenuto brevi corsi di installazione/funzionamento dei software installati. In particolare uno, Muse, realizzato da Denis “Jaromil” Roio, per realizzare stream audio in Rete, che dovra’ servire a creare una web radio da campo, con l’idea di riuscire a creare una radio collegata con tutti i campi presenti nella zona colpita dal sisma.

A raccontare tutto alla giornalista Ylenia Gifuni de Il Centro (che ha scritto oggi questo breve articolo) e’ stato Attilio Pagliaro, membro del Pescara Lug ed animatore dei corsi di alfabetizzazione informatica/telematica che il Lug organizza ogni anno a Pescara; conclude Attilio:

“Il sogno piu’ grande resta la promozione di un’unica radio che colleghi tutti i campi della provincia aquilana, ma siamo consapevoli delle difficolta’ pratiche e logistiche legate prima di tutto all’assenza di una connessione stabile”.

La domanda e’ quindi scontata: c’e’ per caso qualche operatore del settore intenzionato a fare un’opera di volontariato, regalando connessione per la realizzazione di questo progetto? Per informazioni e contatti, questa e’ la maling list del PescaraLug.

Share this Post

Leave a Comment