admin/ Settembre 30, 2009/ Cronaca estera/ 0 comments

obama-280x174La commissione Finanze del Senato ha bocciato l’opzione del sistema di assicurazione pubblica, voluta dal presidente: uno degli elementi cui Obama teneva di più.
Battuta d’arresto per il progetto di riforma sanitaria volta da Barack Obama. La commissione Finanze del Senato ha bocciato l’opzione del sistema di assicurazione pubblica, voluta dal presidente.

Si tratta di uno degli elementi cui Obama teneva di più e che i repubblicani e i democratici moderati («blue dogs») osteggiavano maggiormente. Il presidente intendeva affiancarlo come all’attuale sistema basato solo sulle assicurazioni private che lascia scoperto 46,3 milioni di americani.

Share this Post

Leave a Comment